Concorso Infanzia e Primaria, Radamante avvia ricorso per specializzati sostegno senza due anni di servizio

di redazione

item-thumbnail

Comunicato Radamante – Il bando concorsuale prevede, per l’accesso al concorso riservato 2018 per i posti di sostegno, il possesso di due annualità di servizio svolto nella scuola statale.

Il ricorso, presso il Tar del Lazio, è atto a ottenere l’accesso al concorso riservato 2018 scuola Primaria e Infanzia dei docenti specializzati su sostegno senza i due anni di servizio richiesti come ulteriore requisito d’accesso.

L’associazione europea Radamante non è d’accordo con le restrizioni adottate dal Miur e avvia un formale ricorso al Tar. Il ricorso si propone di far ottenere l’accesso al concorso anche a coloro che non posseggono i 2 anni di servizio, ma hanno il titolo di specializzazione su sostegno.

La scadenza per l’adesione al ricorso rivolto a quanti sono esclusi dal bando, per mancanza dei requisiti di servizio, e l’invio del modello cartaceo agli UU.SS.RR. e della documentazione per avviare il contenzioso è fissata al 12 dicembre.

Ricorri con Radamante: sei ancora in tempo per partecipare.

Versione stampabile
Argomenti: