Concorso infanzia e primaria, il 18 dicembre Miur comunicherà chi dovrà svolgerlo in regione diversa da quella scelta

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I candidati al concorso infanzia e primaria indetto con bando pubblicato nella GU del 9 novembre 2018 possono presentare la domanda di partecipazione entro il 12 dicembre ore 23.59 attraverso l’apposita funzione su Istanze online.

Docenti devono scegliere la regione in cui desiderano essere immessi in ruolo

In questa fase ai docenti che presentano istanza è chiesto di scegliere la regione preferita, quella in cui – in base allo scorrimento delle graduatorie (ecco come avverranno le immissioni in ruolo) saranno assunti a tempo indeterminato.

Si può scegliere una sola regione, anche se si concorre per più procedure (infanzia e/o primaria, sostegno).

Il Miur non ha diramato una tabella dei posti liberi, in quanto trattandosi di un concorso non selettivo dal quale si formerà una graduatoria ad esaurimento, la scelta sarà operata sulla base di diversi fattori, tra i quali conteranno anche quelli personali. Gli unici dati disponibili sono quelli relativi ai posti occupati, nello scorso anno scolastici, dai diplomati magistrale assunti in ruolo con riserva e che verosimilmente torneranno ad essere liberi per effetto delle sentenze. (anche se un nuovo capitolo della vicenda diplomati magistrale si è appena aperto).

Aggregazione territoriale delle procedure concorsuali

Il 18 dicembre sarà pubblicata in Gazzetta Ufficiale l’eventuale aggregazione territoriale delle procedure, qualora in una regione ci siano così pochi iscritti da non giustificare l’impegno amministrativo.

Naturalmente la regione scelta per l’assunzione rimarrà invariata, la nuova regione sarà solo per espletare la prova e gestire la graduatoria. Afferma infatti il bando “L’USR che sara’ individuato, sara’ responsabile dello svolgimento dell’intera procedura concorsuale e dell’approvazione delle graduatorie di merito della propria regione, nonche’ delle graduatorie di merito delle ulteriori regioni le cui procedure sono state aggregate”.

Concorso infanzia e primaria: come iscriversi, guida per immagini

Versione stampabile
anief
soloformazione