Concorso infanzia e primaria, diploma magistrale entro a.s. 2001/02 vale anche senza anno integrativo

I requisiti di accesso all’insegnamento per infanzia e primaria e di conseguenza al concorso infanzia e primaria sono indicati in una apposita pagina del Miur. 

Una nostra lettrice chiede

Per quanto riguarda il prossimo concorso ORDINARIO SCUOLA PRIMARIA, il vecchio diploma magistrale quadriennale conseguito entro l’a.s. 2001/2002  (senza anno integrativo) è abilitante?  Quindi potrei iscrivermi al concorso? (non ho mai insegnato)

Alcuni dicono di no.

Altri dicono di si, citando il Consiglio di Stato (parere n. 4929/2012) che si è espresso sul valore abilitante del diploma di istituto magistrale affermando che il possesso dell’anno integrativo non è condizione necessaria ai fini del valore abilitante del titolo, ma costituisce solamente requisito per l’accesso all’istruzione universitaria.

Mi potete dare questa informazione? Non riesco ad avere una risposta chiara

Corso di preparazione Concorso a cattedra ordinario Infanzia e Primaria

Il Miur, in una apposita pagina, scrive

“Per la scuola dell’infanzia e primaria i titoli di accesso all’insegnamento, che sono anche abilitanti, sono i seguenti:

  • Laurea in Scienze della formazione primaria, sia di vecchio ordinamento (articolo 6, Legge 169 del 2008) sia di nuovo ordinamento (articolo 6 Decreto ministeriale 249 del 2010);
  • Diploma di Istituto Magistrale o di Scuola magistrale (solo scuola dell’Infanzia) o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguiti entro l’anno scolastico 2001-2002 (Decreto Ministeriale 10 marzo 1997).”

Pertanto serve solo il diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02. L’anno integrativo era necessario per l’accesso all’università.

Concorso ordinario infanzia e primaria, accesso con riserva TFA 2019. Bando quasi pronto

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia