Concorso infanzia e primaria, Azzolina (M5S) docenti di ruolo con riserva partecipano

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I docenti di ruolo possono partecipare al concorso straordinario per infanzia e primaria anche se non hanno ancora ricevuto la sentenza che nega loro il diritto alla permanenza in GaE.

Così l’On. Azzolina (M5S) risponde all’allarmismo creato dal post del Sen. Pittoni (Lega) sulla possibilità che per tali docenti si riaprano i termini per la presentazione delle domande.

Così scrive l’On. Azzolina

“Leggo ahimè l’ennesima fake news sulla scuola . Mi dispiace leggere certe cose veramente, ma oramai non si contano più. Volevo rassicurare tutti. Chi è in ruolo con riserva, anche se non ha ancora una sentenza del CdS o Tar, può tranquillamente partecipare al concorso straordinario per la scuola dell’infanzia e primaria . Che non si creino allarmismi ingiustificati .”

Concorso infanzia e primaria, riapertura termini bando. Dopo il 12 dicembre. Ecco per chi

Versione stampabile
anief
soloformazione