Concorso infanzia e primaria, 17mila posti. Bando quasi pronto

Stampa

In dirittura d’arrivo il concorso ordinario per infanzia e primaria. I posti a disposizione saranno 16 mila. Non si conosce ancora la distribuzione tra le regioni. 

I requisiti di accesso

  • diploma magistrale e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali entro l’a.s. 2001/02, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria o analogo titolo estero equipollente.

Per i posti di insegnamento sul sostegno è richiesta la specializzazione.

Non è richiesto servizio di insegnamento per l’accesso.

Corso di preparazione Concorso a cattedra ordinario Infanzia e Primaria

Il concorso prevederà prova scritta e orale. La preselettiva ci sarà solo nel caso in cui le domande di partecipazione saranno superiori a tre volte il numero dei posti.

Le prove saranno selettive.

Bussetti: bando quasi pronto

Per il bando sull’infanzia primaria siamo quasi pronti, avevamo pensato 10 mila posti e siamo riusciti ad averne 16 mila.” ha affermato oggi il Ministro, presente a L’Aquila per un convegno.

Le immissioni in ruolo

Avverranno da settembre 2020. Al concorso spetta il 50% dei posti (l’altro 50% alle GaE). Di questo 50%

  • 25% al concorso straordinario
  • 25% al concorso ordinario

Nel frattempo si attende l’esito degli emendamenti al DL Concretezza per prorogare di uno o due anni le attuali graduatorie del concorso 2016, per fornire ancora prospettive di assunzione ai docenti idonei.

Stampa

Sogni d’insegnare all’estero? Scegli come requisito d’accesso alle prove il corso di interculturalità di Eurosofia