Concorso infanzia e primaria, 10 euro contributo segreteria. Come si presenterà domanda

Stampa

Gli interessati al concorso per la scuola dell’infanzia e primaria sono in attesa del bando, dopo la pubblicazione del decreto che ne disciplina la procedura.

Per quante Regioni sarà possibile presentare la domanda di partecipazione? Come si presenterà?

Titoli d’accesso

Per i posti comuni possono partecipare i candidati in possesso  di uno dei seguenti titoli:

  • abilitazione all’insegnamento  conseguita presso  i corsi di laurea in scienze della formazione primaria o analogo titolo conseguito  all’estero  e  riconosciuto  in  Italia  ai  sensi  della normativa vigente;
  • diploma  magistrale  con  valore  di  abilitazione  e  diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli  istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero  e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente,  conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002.

Per i posti di sostegno, possono partecipare i candidati che siano in possesso del diploma di specializzazione sul sostegno, oltre che dei titoli sopra riportati.

Sono ammessi con riserva i candidati che hanno conseguito all’estero i titoli di accesso per i posti comuni e che abbiano comunque presentato la  relativa domanda di riconoscimento.

Regione presentazione domanda e procedure partecipazione

La domanda di partecipazione potrà essere presentata per una sola Regione, a pena di esclusione.

Gli aspiranti concorrono, se in possesso dei prescritti requisiti, per per più procedure concorsuali.

La domanda, anche in caso di partecipazione a più procedure, è unica.

Queste le procedure cui si può partecipare:

  • infanzia posto comune
  • infanzia posto sostegno
  • primaria posto comune
  • primaria posto sostegno

Modalità e termini presentazione domande

La domanda di partecipazione ai concorsi andrà presentata tramite le apposite funzioni rese disponibili nel sistema informativo del Ministero, ossia Istanze Online.

Le istanze presentate con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Il termine per la presentazione della domanda sarà di trenta giorni a decorrere dalla data iniziale indicata nel bando.

Il termine per la presentazione della domanda, qualora cada in giorno festivo, è prorogato di diritto al primo giorno non festivo successivo.

Si considera utilmente prodotta la domanda di ammissione pervenuta entro
le ore 23.59 dell’ultimo giorno utile.

Corso di preparazione Concorso a cattedra ordinario Infanzia e Primaria

Pagamento contributo

Il decreto che disciplina il bando, richiamando il comma 111 della legge 107/2015, ai fini della partecipazione al concorso, prevede il pagamento di un contributo di segreteria pari ad euro 10,00 per ciascuna delle procedure per le quali si concorre.

Sarà il bando a stabilire le modalità  di pagamento.

DM 329/2019 Requisiti commissari

DM 327/2019 Decreto, programmi, prove e griglie

DM 328/2019 Tabella titoli

DM 330/2019 Criteri formazione commissioni

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia