Concorso educazione motoria: domanda per far parte della commissione giudicatrice. Avviso Campania, Piemonte e Calabria

WhatsApp
Telegram

Candidature per fare parte delle commissioni giudicatrici per il concorso educazione motoria alla primaria 2023 possono partecipare dirigenti scolastici, assistenti amministrativi, Dsga, docenti, oltre a professori universitari e dirigenti tecnici.

Le commissioni giudicatrici dei concorsi sono presiedute da un professore universitario o da un dirigente tecnico o da un dirigente scolastico e sono composte da due docenti.

Per il presidente e ciascun componente, inclusi i componenti aggregati, è prevista la nomina di un supplente.
A ciascuna commissione è assegnato un segretario, individuato tra il personale amministrativo appartenente alla seconda area o superiore, ovvero alle corrispondenti aree del comparto istruzione e ricerca.

I compensi riconosciuti ai presidenti e ai componenti, inclusi gli aggregati, delle commissioni e delle sottocommissioni sono disciplinati ai sensi della normativa vigente.

Nel decreto 80 del 30 marzo 2022 vengono indicati i requisiti di presidenti e commissari.

Gli aspiranti presidenti devono possedere i seguenti requisiti:

a. per i professori universitari, appartenere o essere appartenuti a uno dei settori scientifico disciplinari caratterizzanti la disciplina;

b. per i dirigenti tecnici, appartenere preferibilmente allo specifico settore;

c. per i dirigenti scolastici, dirigere o avere diretto circoli didattici o istituti comprensivi

Commissari

I docenti delle istituzioni scolastiche statali che aspirano ad essere nominati componenti delle commissioni giudicatrici del concorso devono essere docenti confermati in ruolo, con almeno cinque anni di anzianità nel ruolo, titolari nella classe di concorso A-48 o A-49 e avere documentati titoli o esperienze relativamente all’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nella didattica.

Costituisce criterio di precedenza nella nomina a componente delle commissioni di valutazione il possesso di almeno uno dei seguenti titoli:
a. dottorato di ricerca; diploma di specializzazione; diploma di perfezionamento equiparato per legge o per statuto e ricompreso nell’allegato 4 nel Decreto del Direttore Generale per il personale della scuola 31 marzo 2005; attività di ricerca scientifica sulla base di assegni ai sensi dell’articolo 51, comma 6, della legge 27 dicembre 1997 n. 449, ovvero dell’articolo
1, comma 14, della legge 4 novembre 2005 n. 230, ovvero dell’articolo 22 della legge 30 dicembre 2010, n. 240; abilitazione scientifica nazionale a professore di I o II fascia, in settori disciplinari coerenti con la tipologia di insegnamento;

b. aver svolto attività di docente supervisore o tutor organizzatore o tutor coordinatore presso i corsi di laurea in Scienze della Formazione primaria;
c. diploma di specializzazione sul sostegno agli alunni con disabilità;

d. diploma di perfezionamento post diploma o post laurea, master universitario di I o II livello con esame finale, nell’ambito dei bisogni educativi speciali;

e. diploma di perfezionamento post diploma o post laurea, master universitario di I o II livello con esame finale, nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Componenti aggregati

I componenti aggregati per l’accertamento della lingua inglese devono essere docenti confermati in ruolo, con almeno cinque anni di anzianità nel ruolo, titolari nella classe di concorso A-24 o A-25 per l’insegnamento della relativa lingua.

Segretari

Le funzioni di segretario possono essere svolte dal personale della scuola con profilo professionale di DSGA e di assistente
amministrativo.

Domande

L’istanza è presentata unicamente per la regione sede di servizio o, nel caso di aspiranti collocati a riposo, in quella di residenza.

Avviso Calabria – La candidatura dovrà essere presentata, a partire dal 31 agosto 2023 sino al 16 settembre 2023

Avviso Campania – entro le ore 23,59 del giorno 10 settembre 2023

Avviso Piemonte – scadenza ore 12.00 dell’11 settembre 2023

Concorso educazione motoria scuola primaria, il bando: 1740 posti, 50 euro tassa di partecipazione. Domande fino al 6 settembre. Tutte le info [PDF]

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri