Concorso educazione motoria, Abodi: “D’accordo con Valditara, entro il 2027 insegnamento anche nei primi anni di scuola”

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha annunciato l’apertura di un bando per l’assunzione di 1.740 docenti di Educazione motoria, un passo decisivo per aumentare la presenza dello sport nel sistema educativo italiano. Questa mossa è stata accolta con entusiasmo dal Ministro per lo Sport e i Giovani, Andrea Abodi, che ha lodato il suo collega, Giuseppe Valditara, per il progresso.

“Questa nuova iniziativa offre un’importante opportunità per incrementare l’importanza dello sport nelle scuole pubbliche e contribuire così al benessere psico-fisico di studentesse e studenti che frequentano le scuole italiane”, ha dichiarato Abodi. “La collaborazione quotidiana con il ministro Valditara mi fa essere fiducioso che porterà buoni frutti.”

Il piano prevede l’assunzione di nuovi docenti per le classi di quarta e quinta della scuola elementare. Tuttavia, il Ministro Abodi ha espresso l’ambizione di estendere l’educazione motoria anche nei programmi didattici dei primi tre anni della scuola elementare, dove ancora non è prevista.

“Condivido con il collega Valditara l’obiettivo di garantire, entro il 2027, l’educazione motoria anche nei primi anni di scuola”, ha affermato Abodi. “Speriamo inoltre di migliorare il numero di ore settimanali dedicate all’attività motoria e all’educazione fisica nelle scuole primarie, di primo e secondo grado.”

L’annuncio del bando segna un importante passo in avanti nel riconoscimento dell’importanza dello sport e dell’educazione fisica nelle scuole. Resta da vedere come questa iniziativa influenzerà l’esperienza educativa degli studenti italiani e come sarà implementata nei prossimi anni.

Leggi anche

Concorso educazione motoria scuola primaria, il bando: 1740 posti, 50 euro tassa di partecipazione. Domande fino al 6 settembre. Tutte le info [PDF]

WhatsApp
Telegram

Prova orale concorso docenti secondaria 1° e 2° grado: come affrontarla in maniera efficace. III edizione, con esempi e UdA