Concorso EconoMia, decima edizione 2021/22: scadenza domande 19 marzo

WhatsApp
Telegram

Il Concorso è aperto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado italiane, frequentanti le ultime due classi di Licei, Istituti Tecnici, Istituti Professionali e l’ultima classe della Istruzione e Formazione Professionale regionale (IeFP). Potranno partecipare al Concorso al massimo 15 studenti per ogni scuola, scelti a insindacabile giudizio della scuola stessa in base all’interesse e alla preparazione dimostrata dagli allievi sugli argomenti economici. Il numero minimo di studenti per scuola è di 2

Il concorso intende:

  • promuovere una più solida e diffusa cultura economica tra gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di tutti gli indirizzi scolastici, contribuendo in questo modo alla crescita culturale del Paese;
  • sviluppare nelle scuole l’attenzione alle eccellenze scolastiche;
  • favorire l’esercizio di una cittadinanza attiva fondata sulla capacità di compiere scelte razionali, critiche e responsabili di fronte ai fenomeni della realtà economica, fornendo ai giovani gli strumenti culturali e metodologici utili a tale scopo;
  • sottolineare la vocazione al dialogo dell’economia con le discipline degli altri ambiti del sapere: storico-filosofico, quantitativo, linguistico;
  • aiutare gli studenti a comprendere la realtà della produzione e del lavoro che essi incontrano nelle esperienze di PCTO;
  • diffondere l’interesse per i temi economici introdotti anche nei percorsi liceali con la nascita del Liceo Economico Sociale;
  • in occasione della decima edizione di EconoMia, proporre una sezione dedicata per avviare gli studenti alla conoscenza dei temi economici già dagli anni della scuola secondaria di primo grado.

Le iscrizioni delle scuole scadono il 19 marzo.

regolamento

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove