Concorso DSGA, titoli professionali e culturali valutabili

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il concorso DSGA è ormai avviato con i candidati impegnati a presentare le domande si partecipazione.

Qui tutto sul concorso: dai requisiti alle graduatorie di merito

Concorso DSGA: articolazione

Il concorso si articola in:

  • un’eventuale prova preselettiva (qualora a livello regionale il numero dei candidati sia superiore a quattro volte il numero dei posti disponibili);
  • due prove scritte: una costituita da sei domande a risposta aperta; una di carattere teorico-pratico consistente nella risoluzione di un caso concreto;
  • una prova orale.

Concorso DSGA: graduatoria di merito

Al termine della prova orale e della valutazione dei titoli sarà compilata la graduatoria di merito, sulla base di:

  • media voti conseguiti nelle prove scritte;
  • votazione conseguita nella prova orale;
  • punteggio attribuito nella valutazione dei titoli.

Concorso DSGA: titoli

Il punteggio massimo attribuile ai titoli è pari a 10 punti:

  • 3 punti max per il titolo d’accesso;
  • 2 punti max per i titoli culturali e professionali;
  • 5 punti max per i titoli di servizio.

Di seguito i titoli culturali e professionali valutabili:

Bando

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione