Concorso DSGA: le prime risorse di studio gratuite in attesa del bando

di redazione

item-thumbnail

PubbliRedaizonale EDISES – In atteso del regolamento che disciplinerà le modalità di svolgimento del concorso per DSGA, sulla base del precedente bando, è possibile ipotizzare che il concorso prevederà:

Una prova preselettiva che si dovrebbe articolare in 100 domande a risposta multipla sulle stesse materie della prova scritta e di quella orale.

Una prova scritta su organizzazione della Repubblica e organizzazione del sistema istruzione, diritto amministrativo, contabilità di Stato, diritto pubblico

Un colloquio orale per la verifica della conoscenza dei seguenti argomenti:

  • l’autonomia scolastica
  • il decentramento amministrativo
  • il regolamento di contabilità
  • il rapporto di lavoro nelle amministrazioni pubbliche e nel comparto scuola
  • le norme di sicurezza nei luoghi di lavoro
  • il codice di accesso ai documenti amministrativi
  • il codice della privacy

Durante il colloquio sarà verificata anche la conoscenza di una lingua straniera e le competenze nell’uso di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

Per iniziare ad esercitarsi, in attesa del bando che dovrebbe essere pubblicato nei primi mesi del 2018 (la fonte è la Ministra dell’Istruzione che ha fornito queste notizie nel corso di un’audizione presso le Commissioni riunite cultura della Camera e del Senato) Edises mette a disposizione dei propri utenti un software di simulazione gratuito per iniziare ad esercitarsi.

Il software di simulazione, basato sulle materie d’esame, è composto da 75 quesiti a risposta multipla; le domande, estratte in modo casuale, mirano a verificare le conoscenze disciplinari specifiche.

Inizia subito il test

Tutti i dettagli sul concorso DSGA in questa guida completa

Versione stampabile
Argomenti: