Concorso DSGA, ecco gli argomenti da studiare. Le info utili

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Pubblicata in anteprima dalla nostra testata la bozza del decreto per l’avvio del concorso a DSGA. All’interno dei documenti anche le materie e gli argomenti di studio.

Ricordiamo che il numero di posti, per i quali concorreranno gli aspiranti DSGA, è pari a 2004. I 2004 posti sono quelli che si pensa si rendano vacanti e disponibili negli anni scolastici 2018/19, 2019/20, 2020/21.

Per partecipare al concorso bisogna avere i seguenti tioli:

  • diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, sociali o amministrative, economia e commercio;
  • diplomi di laurea specialistica (LS) 22, 64, 71, 84, 90 e 91;
  • lauree magistrali (LM) corrispondenti a quelle specialistiche ai sensi della tabella allegata al D.I. 9 luglio 2009.

Le materie di studio:

  • Diritto costituzionale e Diritto amministrativo con riferimento al diritto dell’Unione Europea.
  • Diritto civile
  • Contabilità pubblica in riferimento alla gestione amministrativa delle istituzioni scolastiche
  • Diritto del lavoro con riferimento particolare al contratto del pubblico impiego
  • Legislazione scolastica
  • Ordinamento e gestione amministrativa delle istituzioni scolastiche autonome e stato giuridico del personale scolastico
  • Diritto penale con particolare riferimento ai delitti contro la Pubblica amministrazione

Scarica programmi e tabella titoli

Scarica  bozza decreto

Tutti i programmi

Scarica programmi e tabella titoli

Scarica  bozza decreto

Approfondisci

Come saranno le prove, titoli, posti

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione