Concorso Dsga, assumere chi è già formato e preparato. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Mariella Corinaldesi – Gentile redazione, in relazione al concorso in oggetto mi auguro che la proposta della Uil circa la non obbligatorietà di passare per le prove preselettive sia per tutti gli interni ascrivibili nella riserva del 30% in possesso di titolo (laurea) o meno (FF con 3 anni di servizio).

Nella mia regione, le Marche, come nel resto d’Italia, nell’ a.s.2009/2010 fu bandito il concorso per la mobilità professionale che prevedeva anche quella dal profilo di AA (Area B) a quello di DSGA (Area D).

La sottoscritta pur avendolo superato e pur essendo collocata in graduatoria non ha mai avuto la formazione successiva per essere assunta in ruolo come Dsga (Di 21 posti soltanto 2 aspiranti sono stati formati e assunti a tempo indeterminato con la giustificazione che la legge Brunetta impediva il tutto).

Ebbene ora siamo alla paralisi del sistema sono laureata, facente funzione Dsga dall’a.s. 2017/18. C’è un ricambio generazionale che rischia di paralizzare l’apparato burocratico delle scuole; c’è bisogno di formazione e di riqualificazione continua: ad esempio mi viene in mente come mai i CS dotati di un diploma basta che facciano 24 mesi di supplenza come AA e possono essere assunti in ruolo, spesso non conoscendo nemmeno come si protocolla.

La mia non vuole essere una polemica sterile ma una analisi sulla necessità di non sobbarcare di inutili prove chi ha mandato avanti le scuole, stilando programmi annuali, consuntivi, certificazioni varie, predisponendo l’attività negoziale necessaria e “facendo formazione” a chi nel frattempo veniva assunto anche come Dsga in virtù di graduatorie residue del 1992 e che nella scuola non aveva mai lavorato.

E’ giusto che ai giovani laureati venga data una possibilità ma è giusto anche che che venga riconosciuta la professionalità di chi da anni con laurea o senza gestisce e manda avanti le scuole. Cordiali saluti

Leggi: Concorso DSGA, UIL: no preselettiva per gli assistenti amministrativi

Versione stampabile
anief anief
soloformazione