Concorso DSGA, 10% posti per amministrativi facenti funzione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Miur e sindacati si sono incontrati, in data odierna, per discutere del concorso per DSGA. Si è parlato della quota da riservare agli assistenti amministrativi facenti funzione.

Riserva posti agli amministrativi facenti funzione

L’Amministrazione, come riferisce lo Snals, ha proposto di riservare agli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA, il 10% dei posti banditi. Percentuale ritenuta bassa dai sindacati.

Bozze DM prove d’esame, titoli e commissione concorso

Sono state anche presentate le bozze dei decreti che disciplineranno le prove d’esame, i titoli e la commissione del concorso. Al riguardo, comunque, non c’è stato nessun confronto, in quanto i sindacati vogliono prima una risposta in merito alla possibilità di svolgere una procedura riservata ai soli assistenti amministrativi facenti funzione di DSGA e alla possibilità di far ricorso alla mobilità professionale. Questo perché, come detto sopra, l’aliquota del 10% non è ritenuta sufficiente.

L’Amministrazione, raccolte le richieste, ha preso tempo per verificarne la fattibilità.

Posti concorso

Il Miur ha chiesto al Mef l’autorizzazione per 2004 posti.

I requisiti

titoli d’accesso al concorso sono quelli indicati nella tabella B allegata al CCNL:

  • diploma di laurea in giurisprudenza, scienze politiche, sociali o amministrative, economia e commercio;
  • diplomi di laurea specialistica (LS) 22, 64, 71, 84, 90 e 91;
  • lauree magistrali (LM) corrispondenti a quelle specialistiche ai sensi della tabella allegata al D.I. 9 luglio 2009.

Oltre al personale in possesso dei suddetti titoli possono partecipare, in deroga agli stessi, gli assistenti amministrativi che, alla data di entrata in vigore della  legge di Bilancio  (01/01/2018), abbiano maturato almeno tre anni interi di servizio negli ultimi otto nelle mansioni di direttore dei servizi generali ed amministrativi.

Prossimo incontro

Il prossimo incontro è stato calendarizzato per il 25 settembre .

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione