Concorso DS, UDIR tutela i vincitori con un ricorso ad opponendum, c’è tempo fino ad oggi

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

Udir rilancia il ricorso ad opponendum per salvaguardare i vincitori. Partecipa al ricorso: adesioni entro oggi 27 giugno. Vai al video esplicativo curato dallo studio legale del sindacato

Lo studio legale di Udir si è costituito ad opponendum per diversi candidati vincitori dopo notifica per pubblici proclami autorizzata dal Tar Lazio. Oggi scade il termine per partecipare al ricorso; Udir invita gli interessati a difendere la propria posizione.

I vincitori possono costituirsi ad opponendum nel ricorso che potrebbe essere trattenuto in decisione il prossimo 2 luglio e negare il merito riconosciuto dalle Commissioni. Il sindacato ha per primo aperto le adesioni per difendere i risultati del concorso dal possibile annullamento e ha messo a disposizione gratuitamente il proprio studio legale per chi vuole salvaguardare il diritto all’assunzione.

Si ricorda inoltre che è ancora possibile partecipare alla prima Scuola Estiva gratuita a Tivoli, dal 12 al 14 luglio, organizzata da Udir, “Governare la scuola: il mio primo mese da dirigente” con diversi presidi e tutor tra i relatori, coordinati dall’ex provveditore di Palermo, Rosario Leone. Online lo spot dell’evento. Invia la scheda di partecipazione all’indirizzo e-mail [email protected]: ecco il programma.

GUARDA IL VIDEO PROMOSSO DALLO STUDIO LEGALE UDIR SU RICORSO AD OPPONENDUM

Versione stampabile
Argomenti: