Concorso DS in Sicilia D.D.G. 22-11-2004: circolare per candidati idonei e per quelli non ammessi agli orali

Stampa

Red – L’USR Sicilia ha pubblicato due note riguardanti i candidati del concorsi a DS del 2004.

Red – L’USR Sicilia ha pubblicato due note riguardanti i candidati del concorsi a DS del 2004.

L’USR Sicilia, con nota n. 596 di oggi (10 gennaio 2013) relativamente al Corso-Concorso ordinario per dirigenti scolastici D.D.G. 22-11-2004 – Rinnovazione procedura concorsuale – Legge 202/2010 – Candidati giudicati idonei a seguito della ricorrezione dei compiti comunica che giorno 15 gennaio 2013, dalle ore 15:30 alle ore 18:30 presso i locali dell’IPSSAR “F.P. Cascino”, via G. Fattori 60, Palermo, avrà luogo la lezione introduttiva del corso di formazione previsto dalla procedura di rinnovazione.

– Relatore sarà il Prof. Gioacchino Lavanco.
– Presenzierà il Direttore Generale, Dr.ssa Maria Luisa Altomonte.
 
candidati giudicati idonei dopo la correzione dei compiti
 
 
 
Sempre in data odierna (10 gennaio 2013) con nota n. 599 lo stesso USR Sicilia in ordine al Corso-Concorso ordinario per dirigenti scolastici D.D.G. 22-11-2004 – Rinnovazione procedura concorsuale – Legge 202/2010 – Candidati che non hanno superato la prova orale comunica che in applicazione delle indicazioni fornite dalla Direzione Generale per il Personale Scolastico del MIUR, i candidati che hanno superato le prove scritte ma non la successiva prova orale nell’ambito della procedura di cui al D.D.G. 22.11.2004, dovranno nuovamente sostenere quest’ultima prova.
I candidati che supereranno l’esame parteciperanno al corso di formazione dopo l’eventuale immissione in ruolo. Le date previste per lo svolgimento delle prove sono le seguenti: 6- 7- 8- 9- 10 maggio 2013 e 13- 14- 15- 16- 17 maggio 2013  L’Ufficio darà comunicazione individuale ai candidati del giorno e dell’ora in cui dovranno sostenere l’esame.
 
candidati che non hanno superato la prova orale

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia