Concorso DS, proposte per prove scritte e tracce anni passati

di redazione
ipsef

red – L’associazione ADI ha pubblicato sul proprio sito le prove degli anni precedenti. L’ADI chiede, un "un quadro di riferimento" per la stesura delle prove scritte, che si ipottizzano dalla fine di novembre.

red – L’associazione ADI ha pubblicato sul proprio sito le prove degli anni precedenti. L’ADI chiede, un "un quadro di riferimento" per la stesura delle prove scritte, che si ipottizzano dalla fine di novembre.

Per l’associazione c’è l’esigenza di un quadro di riferimento, per non ripetere discrezionalità e inadeguatezza delle tracce del 2004, 2005 e 2007. Le commissioni regionali che devono formulare le prove scritte devono potersi attenere a criteri omogenei, per dare ai candidati un orientamento su come organizzare la preparazione finale delle due prove che nel bando son definite in termini "general generici".

Il quadro di riferimento deve definire la tipologia di impostazione, la lunghezza, e una griglia di correzione per entrambe le prove (saggio e progetto), al fine di evitare quanto accaduto nei concorsi degli anni passati.

Inoltre, l’associazione chiede la:

  1. possibilità di scegliere tra più tracce, presenti in ciascun numero sorteggiato (come avviene alla maturità)
  2. definizione della lunghezza dell’elaborato, considerato che la capacità di sintesi, così rara nel Bel Paese, è una delle competenze più importanti da possedere

Tracce concorso DS riservato 2007
Titoli delle 2 prove scritte del concorso a dirigente scolastico del 2005
Titoli della prova scritta del corso concorso riservato 2004

Versione stampabile
anief
soloformazione