Concorso a DS in Lombardia: il perito si sarebbe dimesso

Stampa

Giulia Boffa – Secondo un articolo pubblicato dal sito euroedizioni.it ci sarebbe un altro colpo di scena nella vicenda del concorso a DS in Lombardia.

Giulia Boffa – Secondo un articolo pubblicato dal sito euroedizioni.it ci sarebbe un altro colpo di scena nella vicenda del concorso a DS in Lombardia.

 Il perito scelto dal Consiglio di Stato, il Direttore del Dipartimento di Scienze Merceologiche dell’Università “La Sapienza” di Roma, avrebbe rinunciato all’incarico: avrebbe dovuto esaminare 30 buste usate per contenere le prove scritte del concorso, come abbiamo già raccontato in questo articolo, per verificarne la trasparenza. 
 
A questo punto l’udienza fissata per il 15 gennaio potrebbe subire un rinvio.

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili