Concorso DS: iniziativa della CONF.A.E.L.

di Lalla
ipsef

Luigi Bonanno – A seguito della pubblicazione sui vari portali di informazione scolastica (e non solo),  delle Ordinanze cautelari n. 64 e n. 67 del 2012, disposte dal Consiglio di Stato a conferma dei decreti cautelari di dicembre del presidente della sesta sezione giurisdizionale, al fine di consentire anche ai candidati che non avevano superato la preselezione a quiz del 12 ottobre di partecipare agli scritti del concorso a posti di dirigente scolastico, si precisa che l´iniziativa è stata sinergicamente coordinata tra lo Studio Legale Avvocati Associati Vannicelli /Cinquemani e l´Avvocato Maria Grazia Cannata dello studio legale del CONFAEL SCUOLA SICILIA –

Luigi Bonanno – A seguito della pubblicazione sui vari portali di informazione scolastica (e non solo),  delle Ordinanze cautelari n. 64 e n. 67 del 2012, disposte dal Consiglio di Stato a conferma dei decreti cautelari di dicembre del presidente della sesta sezione giurisdizionale, al fine di consentire anche ai candidati che non avevano superato la preselezione a quiz del 12 ottobre di partecipare agli scritti del concorso a posti di dirigente scolastico, si precisa che l´iniziativa è stata sinergicamente coordinata tra lo Studio Legale Avvocati Associati Vannicelli /Cinquemani e l´Avvocato Maria Grazia Cannata dello studio legale del CONFAEL SCUOLA SICILIA –

La puntualizzazione è stata necessaria considerato che il CONF.A.E.L. Scuola di Trapani, con il suo segretario provinciale Luigi Bonanno, ha creduto da subito nelle difficoltà avute dai tantissimi insegnanti a causa dei numerosi ostacoli aggiuntivi presenti nella prova e da come è stato gestito il tutto.

Versione stampabile
anief
soloformazione