Concorso Ds 2017, protestano i 1000 vincitori trasferiti: “Noi bloccati al Nord e l’ex Ministra Azzolina nominata ‘sotto casa’, in Sicilia”

Ancora proteste per il concorso dirigenti scolastici 2017. Uno dei presidi, portavoce del gruppo di vincitori, tuona:”L’ex ministra era in coda alla graduatoria. Noi siamo i migliori e ci hanno sradicato da casa senza alcun aiuto da parte dello Stato. Si estenda la mobilità interregionale al 100% o sciopero della fame e della sete”.