Concorso docenti: useremo poca carta. In Primavera pronti per il prossimo concorso

Di
WhatsApp
Telegram

red – E saranno aperte le porte ai nuovi abilitati provenienti dal TFA. "Il concorsone è una situazione transitoria. Avremo un secondo concorso nella primavera del prossimo anno. E poi, un concorso ogni due anni e tutti avranno le nuove regole della delega Fioroni". Lo ha dichiarato il Ministro al quotidiano "Il Messaggero".

red – E saranno aperte le porte ai nuovi abilitati provenienti dal TFA. "Il concorsone è una situazione transitoria. Avremo un secondo concorso nella primavera del prossimo anno. E poi, un concorso ogni due anni e tutti avranno le nuove regole della delega Fioroni". Lo ha dichiarato il Ministro al quotidiano "Il Messaggero".

 "Abbiamo rimesso in moto la macchina dei concorsi – ha concluso Profumo – e, se saremo bravi a farli, in maniera trasparente, veloce e usando poca carta, ciò contribuirà nel ridare ai cittadini fiducia nelle istituzioni. E in tempi di anti-politica, ciò non è poco".

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur