Concorso docenti: tutti i vincitori saranno assunti nel triennio. Campione: lo dice la legge 107

Stampa

Marco Campione ha scritto un post su Facebook sul concorso a cattedra per tranquillizzare i vincitori sulla possibilità della loro immissione in ruolo, che considera sicura grazie a quanto previsto dalla legge 107

DISCLAIMER: questo post è scritto in legalese scuolastico. Me ne scuso anticipatamente con chi non è avvezzo, ma è per una buona causa. Lo scopo infatti è duplice:

– smentire chi sta seminando il panico tra i colleghi vincitori di concorso solo per continuare la propria personale battaglia contro il governo e/o contro la Buona Scuola
– ma soprattutto tranquillizzare i docenti vincitori che in buona fede potrebbero credere a questi irresponsabili senza scrupoli.
La tanto vituperata legge 107 al comma 113 modifica l’art 400 del Testo Unico sull’istruzione, uno di quelli che regolano il reclutamento e in particolare il concorso.
In particolare modifica il comma 19 di detto articolo che oggi recita:
19. Conseguono la nomina i candidati ((dichiarati vincitori)) che si collocano in una posizione utile in relazione al numero delle cattedre o posti ((messi a concorso))
Prima della 107 al posto di “messi a concorso” c’era scritto “eventualmente disponibili” e “dichiarati vincitori” non c’era.
Questo vuol dire che TUTTI I VINCITORI DEL CONCORSO SARANNO ASSUNTI nel prossimo triennio. Chi paventa il contrario o non conosce la legge o è in malafede.
Come per tutti i commi della 107 non è casuale questa modifica. Sapevamo che la mobilità straordinaria e i tanti cambiamenti che avevamo disegnato per chiudere definitivamente con la normativa contraddittoria ed iniqua che avevamo ereditato ci mettevano di fronte a uno scenario complesso da gestire e con molte variabili in parte imprevedibili.
Siccome abbiamo a cuore la scuola e chi ci lavora volevamo mettere in sicurezza chi avrebbe superato il concorso. Era ed è una questione di giustizia e di rispetto per chi avrebbe ed ha effettivamente deciso di mettersi alla prova.
Tutti i vincitori saranno assunti. Non lo dico io, lo dice una Legge dello Stato.

Stampa

Tfa sostegno VI ciclo: cosa studiare? Parliamone con gli esperti il 29 luglio