Concorso docenti. Tracce svolte, simulatori per i quesiti in lingua e sintesi tradotte disponibili per gli utenti

Stampa

OS.it consiglia Edises – Le prove scritte del Concorso Scuola inizieranno giovedì 28 aprile e proseguiranno fino al 31 maggio. I primi a sostenere l’esame saranno i candidati alle classi di concorso A54 – Storia dell’Arte, B04 – Laboratori di liuteria, A51 – Scienze, tecnologie e tecniche agrarie, A43 – Scienze e tecnologie nautiche, A04 – Design del libro, B17 – Laboratori di scienze e tecnologie meccaniche. Chiuderanno le prove scritte i candidati alla scuola primaria (30 maggio) e i candidati alla scuola dell’infanzia (31 maggio).

OS.it consiglia Edises – Le prove scritte del Concorso Scuola inizieranno giovedì 28 aprile e proseguiranno fino al 31 maggio. I primi a sostenere l’esame saranno i candidati alle classi di concorso A54 – Storia dell’Arte, B04 – Laboratori di liuteria, A51 – Scienze, tecnologie e tecniche agrarie, A43 – Scienze e tecnologie nautiche, A04 – Design del libro, B17 – Laboratori di scienze e tecnologie meccaniche. Chiuderanno le prove scritte i candidati alla scuola primaria (30 maggio) e i candidati alla scuola dell’infanzia (31 maggio).

Consulta il calendario completo

Dunque, il concorso è alle porte e il tempo per studiare e approfondire i vastissimi contenuti dei programmi è davvero poco.

Edises ha messo ha disposizione dei propri utenti una serie risorse utili, alcune scaricabili gratuitamente dalla Guida al Concorso Scuola 2016 e dal blog concorsoacattedra.it, altre accessibili dalle aree riservate ai clienti che hanno acquistato i manuali per la preparazione al concorso. Consulta il catalogo Edises.

Come è noto, la prova scritta prevede 6 quesiti a risposta aperta, oltre ai quesiti in lingua straniera che saranno a risposta chiusa. Il tempo disponibile per ogni quesiti è meno di venti minuti. Indispensabile, dunque, ricorrere ad una scrittura sintetica ma chiara, volta alla dimostrazione della padronanza della disciplina.

Sintetizzare un argomento e renderlo pertinente, scorrevole, coerente e corretto non è semplice. In questa guida sono disponibili una serie di consigli utili a “ridurre la complessità della sintesi”.  Al fine di raggiungere tali obiettivi è indispensabile esercitarsi continuamente, sintetizzando gli argomenti sotto forma di traccia svolta.

Tra le risorse gratuite disponibili per esercitazioni di questo tipo Edises propone:

·         L’e-book con centinaia di elaborati di tracce svolte dai candidati

·         Le prove ufficiali assegnate in occasione dei precedenti concorsi

·         La versione demo del software di simulazione per esercitarsi ai quesiti in lingua inglese, disponibile in versione integrale tra le estensioni web delle Avvertenze Generali e di altri volumi presenti in catalogo

·         Le tracce svolte presenti sul blog concorsoacattedra.it su tematiche come “creatività e apprendimento”, il rinforzo positivo nell’apprendimento, “la relazione educativa nella gestione della classe”, “insegnare la complessità”, metacognizione e apprendimento

Inoltre, tra le estensioni web dei manuali, sono disponibili numerose risorse e approfondimenti accessibili dall’area riservata ai clienti, come ad esempio le sintesi delle Avvertenze Generali tradotte nelle quattro lingue europee, la versione integrale del software di esercitazione e altre risorse utili allo studio degli argomenti d’esame.

Per agevolare lo studio ed individuare subito gli argomenti su cui focalizzare principalmente l’attenzione, sono inoltre disponibili le tabelle di corrispondenza tra punti del programma e contenuti dei manuali, in particolare:

–          La tabella di corrispondenza per le Avvertenze Generali

–          La tabella di corrispondenza per il Volume Unico per Scuola dell’Infanzia e Primaria

Infine, per una preparazione efficace e pratica, consigliamo il manuale con i 270 quesiti svolti per Avvertenze Generali e lingua straniera, uno strumento per la preparazione alle prove scritte e orali del concorso a cattedra, con le principali conoscenze teoriche richieste dalle Avvertenze generali raggruppate punto per punto ed esposte sotto forma di tracce d'esame e sintetiche risposte aperte.

A seconda del livello di preparazione, il volume può essere utilizzato per:
– Svolgere un completo, ma veloce, ripasso di tutti i punti richiesti dalle Avvertenze generali 
– Familiarizzare con quesiti a risposta aperta  
 Esercitarsi con quesiti a risposta chiusa sulle lingue straniere

Sfoglia una demo e l'indice dettagliato del volume

Stampa