Concorso docenti Stem, boom di bocciati. Una dirigente scolastica: “Quesiti difficili” [VIDEO INTERVISTA]

Stampa

Sulla scia delle esperienze raccontate alla redazione di Orizzonte Scuola, anche in provincia di Roma sono stati molti i bocciati al concorso docenti stem. Lo spiega Ida Balzano, dirigente scolastica di una delle sedi dove si è svolto il concorso. Servizio della nostra inviata, Elisabetta Tonni.

I candidati hanno riferito che i quesiti erano piuttosto difficili e infatti la percentuale di candidati che non hanno superato la prova sono state alte. Abbiamo avuto circa il 30% stamattina e circa il 33% oggi pomeriggio“, spiega la dirigente scolastica Balzano.

Ci sono stati molti assenti. Molti candidati hanno detto che hanno avuto poco preavviso per prepararsi. Ecco perché allora si sono presentati chi si sentiva più preparato“, ha aggiunto.

Concorso Stem 2021, dal Piemonte alla Sardegna prove difficili, tanti bocciati. Raccontaci la tua esperienza

Stampa

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti