Concorso docenti all’estero: entro marzo costituite le commissioni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le procedure di selezione per la destinazione all’estero del personale docente, Ata e dirigenti scolastici sono state oggetto dell’informativa MIUR del giorno 8 marzo ai sindacati. Ne parla la UIL.

Sono state presentate circa 2.800 domande di docenti, 171 di personale ATA e 163 di dirigenti scolastici.
Entro la fine di marzo dovrebbero essere insediate le commissioni, una commissione principale e cinque sottocommissioni.

Dopo la costituzione delle commissioni saranno definiti gli elenchi dei candidati ammessi al colloquio, che riceveranno individualmente la comunicazione contenente il punteggio dei titoli e la data di convocazione a Roma, presso il Miur, per lo svolgimento della prova orale.

Il personale che sarà escluso dalla prova orale, per difetto dei requisiti o per insufficiente punteggio dei titoli (25 punti docenti e DS, 15 per gli ATA), riceverà un decreto di esclusione.

Non sono state fornite date ufficiali dei colloqui in questo incontro.

I sindacati hanno richiesto la pubblicazione della griglia di valutazione dei colloqui, che sarà definita dalle commissioni.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione