Concorso docenti. Abilitati TFA agli USR: candidati senza requisiti validi, si proceda ai controlli prima della prova scritta

Stampa

comunicato – Nell'imminenza delle prime prove scritte del concorso a cattedra (il 28 aprile), gli abilitati TFA stanno ravvisando, negli elenchi dei candidati suddivisi per classi di concorso pubblicati sui siti degli USR, svariati nomi di persone sprovviste dei titoli necessari per la partecipazione.

comunicato – Nell'imminenza delle prime prove scritte del concorso a cattedra (il 28 aprile), gli abilitati TFA stanno ravvisando, negli elenchi dei candidati suddivisi per classi di concorso pubblicati sui siti degli USR, svariati nomi di persone sprovviste dei titoli necessari per la partecipazione.

Dato che il sistema consentiva di iscriversi tramite semplice autocertificazione dei titoli in attesa di controllo da parte degli Uffici Scolastici Regionali, chiediamo se essi abbiano già effettuato le opportune verifiche. Se – come sembra – così non fosse, riteniamo doveroso da parte loro farlo prima dell'effettuazione delle prove scritte, per garantire una valutazione più rapida e accurata delle prove da parte delle commissioni.

Gli abilitati TFA stanno già inviando domande per l'accesso ai dati presso i rispettivi USR; riteniamo tuttavia che debbano essere direttamente le istituzioni a prendersi carico del problema, adottando in tempi rapidi tutte le misure per consentire un corretto svolgimento delle prove e tutelare i diritti degli aventi titolo all'effettiva partecipazione.

Coordinamento TFA II ciclo
Coordinamento Nazionale TFA
Coordinamento Nazionale Docenti di Educazione Musicale TFA A031- A032
Coordinamento TFA sostegno
Riconoscimento Diritti – Studenti TFA Ordinario

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur