Concorso docenti abilitati: come si pagano i 5 euro per classe di concorso, uno o più bonifici?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il pagamento della tassa (5 euro per classe di concorso) per la partecipazione al concorso docenti riservato a chi è in possesso di abilitazione e/o specializzazione sostegno è uno degli argomenti che tiene banco in questi giorni nei gruppi social.

AGGIORNAMENTO 05 MARZO. 5 euro per classe di concorso, bonifici distinti Leggi tutto

COSA DICE IL BANDO

Art. 4 comma 7. Per la partecipazione alla procedura concorsuale e’ dovuto, ai sensi dell’art. 1 comma 111 della legge n. 107/2015, il pagamento di un diritto di segreteria pari ad euro 5,00 per ciascuna classe di concorso/posto di sostegno per cui si concorre.

Il pagamento deve essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario sul conto intestato a: sezione di tesoreria 348 Roma succursale, IBAN: IT 79B 01000 03245 348 0 13 2407 01 Causale: «regione – classe di concorso/ posto di sostegno – nome e cognome – codice fiscale del candidato» e dichiarato al momento della presentazione della domanda tramite il sistema POLIS. ” Il bando

DIFFERENZE RISPETTO AL 2016

Non è sfuggito ai docenti partecipanti che la dicitura è diversa rispetto a quella del concorso 2016. In quell’occasione infatti la tassa era di 10 euro, e nelle FAQ il Ministero aveva specificato

“R: Il pagamento deve essere effettuato, distintamente per ogni procedura a cui si partecipa. Quindi, se si partecipa per più classi di concorso, il pagamento (ed il versamento) deve essere effettuato per ciascuna classe di concorso per la quale si concorre. Fa eccezione, per la scuola secondaria, la partecipazione ad  una classe di concorso ricompresa in un ambito verticale. In questo caso, è previsto il pagamento di un solo diritto di segreteria per l’intero ambito disciplinare. Gli ambiti disciplinari verticali sono: AD01; AD02; AD03; AD04 e AD05. ”

BONIFICO BANCARIO O POSTALE

Il bando afferma ” deve essere effettuato esclusivamente tramite bonifico bancario

UNO O PIU’ BONIFICI?

Secondo il bando, la causale deve essere distinta per classe di concorso

INDICAZIONI FLCGIL

“Per ogni classe di concorso, ordine di scuola per il sostegno è necessario effettuare un versamento distinto.”

FAQ del MIUR

Probabilmente anche questa volta l’argomento potrà essere oggetto di specifica FAQ Miur

Concorso docenti abilitati: ecco il bando. Domande dal 20 febbraio al 22 marzo su Istanze on line, le istruzioni

Versione stampabile
anief
soloformazione