Concorso docenti: 4 ore di prova pratica da affrontare a prescindere dall’esito della prova scritta? Non ci sto. Lettera

WhatsApp
Telegram

No Vabbeh, ma qui stiamo scherzando! Colleghi per favore facciamo qualcosa. Non possiamo sottostare ad un'ingiuria tale! Non possiamo andare avanti oltre a farci prendere in giro.

No Vabbeh, ma qui stiamo scherzando! Colleghi per favore facciamo qualcosa. Non possiamo sottostare ad un'ingiuria tale! Non possiamo andare avanti oltre a farci prendere in giro.

Non siamo noi che abbiamo bisogno di loro, ma loro di noi! Ma ci rendiamo conto? 4 ore e dico 4 ore di prova pratica – che, per altro, vale SOLO 10 punti! – da affrontare a prescindere dall'esito dello scritto! Altro stress emotivo, altro carico fisico ed economico (visti gli spostamenti… Consistenti anche all'interno della stessa regione!) per poi non aver nemmeno passato lo scritto?!

LORO hanno pubblicato il bando in ritardo ora NOI dobbiamo mettere una pezza?! No davvero! Colleghi tutti! Smettiamo di farci prendere in giro! Pensate che mentre voi siete a sostenere una prova pratica ci sarà un neo laureato a fare lo scritto e che magari – essendo esente dalle pressioni emotive che abbiamo noi abilitati con anni di insegnamento – ottengono l'agognato ruolo!

No non è possibile che accettiamo anche questa!!!
Ogni giorno si legge di una prova scritta insulsa. Ora anche che correggeranno gli scritti con TAG e parole chiave.

Se non si fermano loro, se non riescono a fermarli sindacati e altri esponenti di governo, FERMIAMOCI NOI!! Non andiamo avanti!

Indignata, offesa, nauseata

Prof.sa Elisabetta De Bernardi

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur