Concorso docenti 2024, sul sostegno alla primaria probabile boom di cattedre vuote al Nord. Problemi anche per le discipline scientifiche alla secondaria

WhatsApp
Telegram

C’è attesa per le prove del concorso docenti 2024 per la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria. Ma non bisogna farsi molte aspettative, specie sul sostegno: al Nord potrebbero restare vuote tantissime cattedre che andranno, il prossimo anno, ancora una volta a supplenza.

Piemonte, Lombardia e Veneto alla primaria, sul sostegno, consegnano questa certezza: 48 candidati per 1.357 posti nel primo caso, 171 per 4.111 in Lombardia e 63 per 1.403 in Veneto, osserva Il Corriere della Sera.

Problemi ci saranno anche per i posti comuni per la secondaria. Il punto debole resta in questo caso l’ambito scientifico.

In Lombardia e Lazio, ad esempio, i candidati di matematica e fisica alle superiori sono meno del doppio dei posti disponibili. Per l’insegnamento dell’informatica, in Lombardia ci sono 313 candidati per 269 posti, in Veneto 126 per 117, il Friuli va in rosso: 34 per 37 posti.

 

Concorso Secondaria di I e II grado: i candidati sono 437.351 per quasi 25mila posti. Mettiamo a confronto il numero di candidati e dei posti a bando Regione per Regione

Concorso docenti 2023, quanti candidati per ogni classe di concorso e regione da Infanzia Primaria a Secondaria I e II grado [SCARICA LE TABELLE]

Concorso docenti, Primaria posto comune: 55.346 candidati per 3.882 posti. Dove più possibilità, dati per Regione

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024, ecco le date per lo scritto: 6 LIVE per superarlo. Prezzo sconto 59 euro. Guarda il calendario