Concorso docenti 2016, Noi Scuola indice manifestazione per il 14 luglio presso USR Toscana

di redazione
ipsef

Noi Scuola indice una manifestazione per il 14 luglio alle ore 11.00,  presso l'USR Toscana, per protestare contro il concorso in atto.

Tale protesta si aggiunge alle varie critiche e manifestazioni poste in essere contro il concorso da vari gruppi di precari, secondo cui il concorso poteva essere evitato, almeno per i docenti che da tempo garantiscono il corretto funzionamento delle nostre Scuola, realizzando un piano di immissioni in ruolo dalle graduatorie di Istituto di II fascia.

Noi Scuola indice una manifestazione per il 14 luglio alle ore 11.00,  presso l'USR Toscana, per protestare contro il concorso in atto.

Tale protesta si aggiunge alle varie critiche e manifestazioni poste in essere contro il concorso da vari gruppi di precari, secondo cui il concorso poteva essere evitato, almeno per i docenti che da tempo garantiscono il corretto funzionamento delle nostre Scuola, realizzando un piano di immissioni in ruolo dalle graduatorie di Istituto di II fascia.

I motivi della manifestazione indetta da Noi Scuola, come possiamo leggere nell'apposita locandina, risiedono nella mancata effettiva costituzione delle commissioni e nelle irregolarità che stanno caratterizzando le prove scritte.

Scarica la locandina: 

Versione stampabile
anief anief
voglioinsegnare