Concorso discipline scientifiche STEM, dove svolgo la prova? Alcuni candidati dovranno spostarsi in altra regione

WhatsApp
Telegram

Dal 2 luglio prossimo inizia lo svolgimento delle prove scritte del concorso ordinario per le discipline scientifiche STEM, secondo quanto previsto dal calendario pubblicato sul sito del Ministero, come da Avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 giugno 2021. Si parte con la prova scritta relativa alla classe di concorso A026 “Matematica”. Aggregazioni territoriali previste.

Qui il calendario completo

Concorso STEM

Il decreto sostegni-bis, com’è noto, ha snellito e anticipato il concorso ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado, di cui al DD n. 499/2020 e relativo alla classi di concorso A020 (Fisica), A026 (Matematica), A027 (Matematica e Fisica), A028 (Matematica e Scienze) e A041 (Scienze e tecnologie informatiche). E’ stato il DD n. 826/2021 a dare attuazione alle disposizioni del predetto decreto (decreto legge n. 73/2021 ovvero decreto sostegni-bis).

La procedura, in seguito alle modifiche apportate, si articola in un’unica prova scritta, una prova orale e la formulazione della graduatorie di merito, costituite dai soli vincitori di concorso, ossia da coloro i quali rientrano nei posti banditi. Non è prevista la valutazione dei titoli.

Lo snellimento della procedura e l’anticipo della stessa si pongono l’obiettivo di coprire le numerose cattedre vacanti riguardanti le summenzionate classi di concorso, già dall’a.s. 2021/22, purché le graduatorie di merito siano pubblicate entro la data ultima del 30 ottobre 2021.

Possono partecipare al concorso solo ed esclusivamente i candidati che hanno presentato domanda, entro il 31 luglio 2020, per il concorso ordinario secondaria I e II grado di cui al DD. 499/2020 per la classe di concorso in oggetto.

Concorso materie STEM: prove scritte giorni 2, 5, 6, 7 e 8 luglio. Scarica calendari per classe di concorso. Decreto in Gazzetta Ufficiale

Corso di preparazione al concorso ordinario per materie scientifiche (STEM). Con simulatore per la prova scritta

Aggregazioni territoriali

Il DD n. 499/2020, cui rimanda il DD n. 826/2021, ai sensi dell’articolo 400 del D.lgs. 297/94, prevede l’aggregazione territoriale per lo svolgimento delle procedure concorsuali di quelle classi di concorso che presentano un esiguo numero di candidati (nel DD n. 499 leggiamo di posti conferibili, mentre nel D.lgs. 297/94 leggiamo esiguo numero di candidati), al fine di contenere gli oneri relativi al funzionamento delle commissioni giudicatrici. Ciò comporta che i partecipanti a una determinata procedura (classe di concorso), oggetto di aggregazione, sostengono le prove (scritta e orale) nella Regione al cui USR è stata affidata la responsabilità della procedura medesima, fermo restando l’assunzione in ruolo nella regione di iscrizione.

L’articolo 1, comma 3, del DD 826/2021, al riguardo, rinvia all’Allegato 2 del DD n. 649/2020, ove sono individuate le procedure oggetto di aggregazione e che riguardano anche le classi di concorso sopra elencate:

  • A020 (Fisica):

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sicilia.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Campania.

  • A020 (Fisica):

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Abruzzo, Marche, Sardegna, Umbria.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Lazio.

  • A020 (Fisica):

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Friuli Venezia Giulia, Liguria.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove:  Lombardia

  • A026 (Matematica)

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Basilicata, Molise, Sicilia.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Campania.

  • A026 (Matematica):

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Abruzzo, Umbria.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Lazio.

  • A027 (Matematica e Fisica)

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Basilicata, Molise, Sicilia.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Campania.

  • A027 (Matematica e Fisica)

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Abruzzo, Umbria.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Lazio.

  • A027 (Matematica e Fisica)

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione:  Friuli Venezia Giulia.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove:  Lombardia.

  • A028 (Matematica e Scienze)

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Molise.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Campania.

  • A041 (Scienze e tecnologie informatiche)

regione destinataria della domanda e oggetto di aggregazione: Basilicata, Molise.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Campania.

  • A041 (Scienze e tecnologie informatiche)

regione destinataria  della domanda e oggetto di aggregazione: Abruzzo, Umbria.

regione responsabile della procedura e dove si svolgono le prove: Lazio.

Corso di preparazione al concorso ordinario per materie scientifiche (STEM). Con simulatore per la prova scritta

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito