Concorso dirigenti scolastici, Villani (M5S): “Chiarezza sull’accesso agli atti negato”

WhatsApp
Telegram

“Ho già più volte espresso e su diversi fronti le mie chiare e ferme posizioni sul concorso dirigentiscolastici 2017. In particolare le stesse sono riportate in due ordini del giorno approvati dal Governo”. Lo scrive Virginia Villani, deputata del Movimento Cinque Stelle e presidente della Commissione Istruzione di Montecitorio.

Con tali atti ho provveduto a chiedere di dare delle precise risposte agli aspiranti dirigenti scolastici vittime di una poco chiara procedura concorsuale. Reputo sia necessario, in particolare, fare chiarezza sulla vicenda relativa all’accesso agli atti, affinché si proceda all’ostensione di tutta la documentazione relativa alla procedura concorsuale  (verbali di correzione, griglie di valutazione ed elaborati dei candidati vincitori), ostensione ribadita altresì, dal  Consiglio di Stato nelle  sentenze n. 00415/21 e 00587/21“, prosegue la pentastellata.

Nonostante le citate sentenze siano esecutive e passate in giudicato, il Ministero ad oltre due mesi dalla disposizione del Giudice amministrativo, non ha ancora proceduto alla consegna dei documenti. Solleciterò il Ministro dell’istruzione, Prof. Patrizio Bianchi, mediante un’interpellanza a mia firma, affinché intervenga personalmente sulla vicenda e dia seguito agli impegni presi sulla base delle mie precedenti richieste. Chiarezza e lealtà prima di tutto!“, conclude Villani.

Concorso dirigenti scolastici, Gagliardi: “Si faccia finalmente chiarezza sulla procedura del 2017”

WhatsApp
Telegram

Eurosofia. Scopri la nuova promozione natalizia: “Calendario dell’avvento”