Concorso dirigenti scolastici, velocizzazione procedura slitta al 2019

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Assente dalla legge di Bilancio che sta per approdare in Parlamento l’intervento promesso dal Ministro per modificare il percorso per diventare dirigenti scolastici.

Obiettivo settembre 2019

La mancanza di dirigenti scolastici, soprattutto al Nord, è un problema pressante che causa problemi alla gestione delle scuole. Parliamo di circa 1.700 reggenze, che aumenteranno il prossimo anno a seguito del pensionamento di nuovi dirigenti. Il Ministro Bussetti ha più volte promesso che i vincitori del concorso saranno al loro posto da settembre 2019.

Ricordiamo che al momento sono già state svolte le operazioni concorsuali riguardanti il test preselettivo e la prova scritta. E’ già stata sorteggiata la lettera per la prova orale. Alle prove seguirà, secondo il regolamento elaborato dal precedente Governo, un corso selettivo e l’anno di prova per decretare in via definitiva i vincitori.

Troppo tempo e i ritardi nell’avvio delle operazioni concorsuali non hanno aiutato a programmare l’iter in modo da poter avere dirigenti già dall’inizio del prossimo anno scolastico.

Accorciare i tempi

Per accorciare i tempi si è pensato di comprimere il corso ed il tirocinio che riguarderà circa 2900 candidati (articolo 2/3 del Bando), corrispondenti ad un numero di aspiranti superiore del 20% al numero dei posti banditi. Quindi, come ha anticipato più volte il Ministro, tirocinio e corso di formazione saranno inseriti in un unico percorso.

Quando la modifica?

Per fare ciò è necessario modificare la normativa a riguardo attraverso un provvedimento ad hoc. Ci si attendeva che tali modifiche fossero inserite nella legge di Bilancio, ma, dal testo in nostro possesso, così non è stato. Fonti ministeriali ci hanno informato che il provvedimento potrebbe essere inserito nel collegato, e come tempistiche si punta a gennaio 2019.

Un tempo che, se così sarà confermato, garantirà la possibilità di avere i nuovi dirigenti al loro posto per settembre 2019.

Versione stampabile
anief
soloformazione