Concorso Dirigenti scolastici 2015, varrà servizio preruolo. Quota posti riservata

Stampa

Si è svolto ieri un incontro sul concorso Dirigenti 2015 tra Ministero e Sindacati. Nel nuovo bando sarà conteggiato il servizio preruolo. Vediamo le altre novità, a oltre quelle già fornite dalla nostra redazione.

Si è svolto ieri un incontro sul concorso Dirigenti 2015 tra Ministero e Sindacati. Nel nuovo bando sarà conteggiato il servizio preruolo. Vediamo le altre novità, a oltre quelle già fornite dalla nostra redazione.

Concorso Dirigenti scolastici 2015: durerà 12 mesi, via in primavera, si sceglieranno più regioni

Innanzitutto, la novità consiste nel fatto che per partecipare al concorso ci vorranno 5 anni di servizio, compreso il servizio da precario, preruolo, alla data del bando.

Una novità importante, frutto di ricorsi che hanno visto l'amministrazione soccombere. Il servizio da precari viene, finalmente, considerato alla stregua del servizio di ruolo.

Inoltre, saranno riservati dei posti per far fronte ai contenziosi legati al precedente concorso. Si tratta di tutti i casi previsti dal Decreto 58/2014. Riportiamo il passo "il bando dispone che una quota dei posti, nel rispetto della normativa vigente, sia riservata ai soggetti già vincitori ovvero utilmente collocati nelle graduatorie di concorso successivamente annullate in sede giurisdizionale, ai soggetti che hanno un contenzioso pendente, che abbiano avuto una sentenza favorevole almeno nel primo grado di giudizio ovvero non abbiano avuto, alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, alcuna sentenza definitiva, nel limite della suddetta riserva di posti già autorizzata per il menzionato corsoconcorso, contenzioso legato ai concorsi per dirigente scolastico di cui al decreto direttoriale 22 novembre 2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale, n. 94 del 26 novembre 2004, e al decreto del Ministro della pubblica istruzione 3 ottobre 2006, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, 4ª serie speciale, n. 76 del 6 ottobre 2006, ovvero avverso la rinnovazione della procedura concorsuale ai sensi della legge 3 dicembre 2010, n. 202, nonché ai soggetti che hanno avuto la conferma degli incarichi di presidenza di cui all'articolo 1-sexies del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43. Lo stesso bando disciplina i titoli valutabili tra i quali l'aver svolto le funzioni di dirigente scolastico))"

Il Decreto è stato elaborato nella sua versione definitiva e sarà inviato al Consiglio di Stato per il parere, quindi sarà sottoposto al Consiglio dei Ministro e inviato alla Corte dei Conti per la registrazione.

Seguici anche su FaceBook per sapere quando sarà pubblicato il bando

Come anticipatovi dalla nostra redazione, la tempistica per l'avvio delle procedure è andata ben oltre quanto previsto dal Decreto 58. Infatti, non sarà rispettato il termine di Dicembre 2014 e con molta probabilità l'avvio prenderà corpo tra febbraio ed aprile 2015. Concorso Dirigenti scolastici. Slitta al 2015 il Decreto

Vedi

Concorso Dirigenti scolastici 2015: durerà 12 mesi, via in primavera, si sceglieranno più regioni

 

Esercitati gratuitamente per il test d'ingresso

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 31 dicembre 2021. Il 9 novembre ne parliamo in diretta. Registrati al webinar