Concorso dirigenti scolastici, prova preselettiva: potrà essere superata da 3.600 candidati. Sedi regionali, sarà informatizzata con risultato immediato

Stampa

Al vaglio del CSPI il regolamento per il concorso a dirigente scolastico che con molta probabilità prenderà il via in autunno.

Al vaglio del CSPI il regolamento per il concorso a dirigente scolastico che con molta probabilità prenderà il via in autunno.

La prova preselettiva sarà attivata soltanto se il numero dei candidati sarà 3 volte quello dei posti messi a bando a livello nazionale.

Sarà ammesso un numero di candidati pari a tre volte quello dei posti disponibili per il corso di formazione finale. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, i posti messi a banda si aggireranno intorno alle mille unità, di conseguenza i candidati che potranno superare il test preselettivo si potrebbero aggirare intorno ai 3.600.

Infatti, i candidati che saranno ammessi al corso finale saranno pari al numeri dei posti messi a bando maggiorati del 20%

La prova preselettiva sarà informatizzata, composta da 50 quesiti a risposta multipla vertenti sulle stesse tematiche della prova scritta. Il risultato della prova sarà immediato e di conseguenza il candidato sarà se dovrà continuare il percorso concorsuale.

Le prove, secondo quanto riporta il regolamento, saranno svolte in sedi decise dagli USR. Quindi a livello regionale. Preparati alla prova preselettiva con i nostri simulatori.

Tutto sul concorso, con il testo del regolamento

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata