Concorso Dirigenti, prova preselettiva 23 luglio: inizio ore 8, quali documenti portare. Tutte le istruzioni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Le istruzioni del Miur per la prova preselettiva del concorso Dirigenti Scolastici, che si svolgerà il 23 luglio nelle sedi indicate dal Miur, a partire dalle ore 8:00.

Inizio ore 8, i documenti

Le operazioni di identificazione dei candidati avranno inizio alle ore 8:00.

I candidati dovranno presentarsi nelle rispettive sedi d’esame muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, del codice fiscale nonché di copia della ricevuta del versamento dei diritti di segreteria da esibire al momento delle operazioni di riconoscimento.

Si ricorda che la mancata presentazione nel giorno, ora e sede stabiliti, comunque giustificata e a qualsiasi causa dovuta, comporta l’esclusione dal corso concorso.

Concorso dirigente scolastico, preselettiva: istruzioni per candidati con provvedimento giudiziario

No cellulari

E’ vietato introdurre in aula cellulari, palmari, smartphone, smartwatch, tablet, fotocamere/videocamere e ogni strumento idoneo alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati. Se eventualmente detenuti, devono essere spenti e depositati prima dell’ingresso in aula, pena l’esclusione dal concorso di chi ne venga trovato in possesso.

È vietato introdurre pen-drive, manuali, testi, appunti di qualsiasi natura che devono essere lasciati fuori dall’aula, pena l’esclusione dal concorso di chi ne venga trovato in possesso. È vietato avvalersi di supporti cartacei per lo svolgimento delle prove. Una volta entrati, occorre lasciare le borse e/o le cartelle ecc., lontano dalle postazioni. I candidati vengono fatti accedere all’aula uno alla volta e ne viene annotata la presenza sul registro d’aula.

Codice personale

Il candidato è tenuto a verificare l’esattezza dei propri dati personali e a firmare il registro. A ciascun candidato verrà fatto estrarre un modulo contenente il codice personale anonimo, che gli sarà quindi consegnato.

Ogni candidato viene fatto accomodare in una delle postazioni disponibili dove troverà visualizzata la schermata di benvenuto. Il candidato inserisce il codice personale anonimo per sbloccare la postazione. Il candidato restituisce, all’incaricato della raccolta, il codice personale, dopo avervi apposto nome, cognome e firma. L’incaricato della raccolta inserisce i codici in una unica busta A4 internografata.

Successivamente il responsabile d’aula comunica la “parola chiave di accesso/inizio della prova” che i candidati dovranno inserire nell’apposita schermata. Una volta inserita la “parola chiave di accesso/inizio della prova” il candidato ha 3 minuti di tempo per leggere le istruzioni; allo scadere dei 3 minuti, oppure cliccando il pulsante inizia il test, il candidato avvierà la prova. Ogni quesito è presentato in una schermata che è possibile eventualmente scorrere utilizzando la barra laterale.

Come si svolge il test

E’ importante ricordare che delle quattro opzioni di risposta solo una è corretta e solo una può essere selezionata. Pertanto il candidato potrà selezionare solo una delle opzioni di risposta. Una volta selezionata la risposta è necessario confermarla cliccando sul pulsante “Conferma e Procedi”. In questo modo il sistema acquisirà la risposta e visualizzerà la domanda successiva. Per l’ultima domanda, cliccando sul pulsante “Conferma e Procedi”, si procederà alla visualizzazione della pagina di riepilogo. Si deve cliccare su “Conferma e Procedi” per tutte le risposte compresa l’ultima.

Sarà sempre possibile tornare alla domanda precedente tramite il tasto “torna alla domanda precedente”. Se si cambia la risposta occorre confermare la modifica tramite il bottone “Conferma e Procedi”.

Durante lo svolgimento della prova sarà sempre possibile accedere alla pagina di riepilogo cliccando sul bottone vai alla pagina di riepilogo.

Nella pagina di riepilogo sono visualizzate tutte le domande. Per ogni domanda è visualizzato un pulsante che sarà o di colore rosso o di colore azzurro. Il pulsante di colore rosso indica che il candidato ha già risposto alla domanda. Il pulsante di colore azzurro indica che il candidato non ha ancora risposto alla domanda. Cliccando su qualsiasi pulsante sarà possibile accedere alla relativa domanda ed eventualmente modificare la risposta. Quando il candidato avrà risposto a tutte le domande dovrà attendere che il tempo previsto per la prova sia terminato.

Si ricorda che nella parte superiore della pagina è sempre possibile tenere sotto controllo il tempo mancante alla fine della prova.

Al termine della prova il candidato è tenuto a non lasciare la propria postazione e ad attendere lo sblocco della postazione da parte del responsabile tecnico d’aula per visualizzare il punteggio ottenuto a seguito della correzione automatica e anonima del proprio elaborato eseguita dall’applicazione. Al termine della prova quindi il responsabile tecnico d’aula si reca su ogni singola postazione e procede a visualizzare il punteggio ottenuto sul monitor del candidato.

Il candidato alla presenza del responsabile tecnico d’aula è tenuto ad inserire il proprio codice fiscale nell’apposito modulo presentato dall’applicazione. Dopo che tutti i risultati di tutti i candidati saranno stati raccolti e caricati verrà prodotto l’elenco dei candidati contenente cognome, nome, data di nascita ed il punteggio da loro ottenuto. Questo elenco sarà stampato ed affisso fuori dall’aula. Successivamente i candidati controfirmeranno il registro cartaceo d’aula per attestare l’uscita e potranno quindi allontanarsi dall’aula.

Le istruzioni

Leggi anche:

Concorso Dirigenti Scolastici, quali sedi per i candidati. Avviso Miur

Concorso dirigente scolastico, video istruzioni per Comitato di Vigilanza

Concorso a dirigente scolastico, prova preselettiva: sedi, domande, contenuti e punteggi

Versione stampabile
anief
soloformazione