Ricorso concorso dirigenti scolastici, terminata udienza Consiglio di Stato: ma ancora nessuna sentenza, ecco la tempistica

Stampa

Si è discusso al Consiglio di Stato il ricorso al merito alla decisione di annullare il Concorso Dirigenti Scolastici.

Sulla base di quanto raccolto da Orizzonte Scuola, la sentenza dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Se si dovesse confermare l’annullamento la decisione arriverebbe in tempi brevi. Diversamente, entrando nel merito, la sentenza dovrebbe slittare di diversi giorni fino ad un mese da oggi.

Un’udienza attesa sia dai vincitori del concorso che dai ricorrenti, per capire quali potranno essere le sorti del concorso per dirigente scolastico, annullato dal Tar Lazio il 2 luglio 2019

Il concorso dirigenti scolastici 2017 è celebre anche per la partecipazione della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina,  all’epoca del concorso deputato e componente della commissione Cultura e per le denunce di presunte avvenute irregolarità, tra cui il coinvolgimento di due commissari giudicanti in qualità di docenti in corsi di preparazione alla prova per aspiranti dirigenti scolastici.

I vincitori, attualmente, restano al loro posto, grazie alla sospensione degli effetti della sentenza disposta dallo stesso Consiglio di Stato a luglio 2019. Dopo un anno dalla prima assunzione in ruolo, è stato disposto lo scorrimento della graduatoria e l’assunzione degli idonei.

Concorso Dirigenti Scolastici, nuove assunzioni fino al n. 2523. Rimangono in graduatoria 897 aspiranti, tra cui l’attuale Ministro Azzolina

Stampa

Eurosofia, scopri un modo nuovo e creativo per approcciarti all’arte: “Il metodo del diario visivo” ideato da Federica Ciribì