Concorso dirigenti scolastici, dalle domande di partecipazione ai documenti per l’assunzione. Cosa conterrà il bando

WhatsApp
Telegram

Pubblicato il DM n. 194/2022 che disciplina le modalità di svolgimento delle procedure concorsuali per l’accesso ai ruoli della dirigenza scolastica. Cosa conterrà il bando di concorso.

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore preselettiva, modulo informatica e modulo inglese. Prezzi a partire da 299 euro

Requisiti partecipazione

Ai sensi del succitato decreto ministeriale, i requisiti richiesti per la partecipazione al concorso Dirigenti Scolastici sono i seguenti:

  1.  appartenere al personale docente delle istituzioni scolastiche statali ovvero al personale educativo delle istituzioni educative statali;
  2. essere assunto con contratto a tempo indeterminato nelle istituzioni scolastiche ed educative statali;
  3. essere stato confermato in ruolo (quindi con anno di prova superato);
  4. essere in possesso di una delle seguenti lauree:
  • laurea magistrale;
  • laurea specialistica;
  • diploma di laurea conseguito secondo gli ordinamenti didattici previgenti al DM n. 509/1999;
  • diploma accademico di II livello rilasciato dalle istituzioni dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica;
  • diploma accademico di vecchio ordinamento congiunto con diploma di istituto secondario superiore.
  • aver svolto 5 anni di servizio
  • essere in possesso dei requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni.

Riguardo ai 5 anni di servizi richiesti, precisiamo quanto segue:

  • il servizio può essere stato svolto a tempo sia indeterminato che determinato;
  • in caso di servizio svolto a tempo determinato, lo stesso si intende prestato per un anno intero se ha avuto la durata di almeno 180 giorni o se sia stato prestato ininterrottamente dal primo febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale;
  • il servizio di ruolo si considera valido soltanto se effettivamente prestato, con esclusione dei periodi di retrodatazione giuridica;
  • il servizio è valido solo se prestato nelle scuole statali (no paritarie)

Bando di concorso

Il DM 194/2022, com’è noto, costituisce il Regolamento che disciplinerà i prossimi concorsi per dirigente scolastico, mentre per l’avvio della procedura concorsuale si attende adesso il bando di concorso.

Cosa conterrà il bando?

La risposta è fornita dall’articolo 4 del citato DM 194/2022, ove leggiamo che il bando conterrà quanto segue:

  • a) i requisiti generali di ammissione al concorso, ai sensi dell’articolo 2, ossia i requisiti
    generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni.
  • b) il contingente di posti messi a bando, suddivisi per regione;
  • c) il termine, il contenuto e le modalità di presentazione delle istanze di partecipazione al concorso;
  • d) l’ammontare e le modalità di versamento del contributo posto a carico dei candidati per far parzialmente fronte alle spese della procedura concorsuale, ai sensi dell’articolo 29 del decreto legislativo;
  • e) le modalità di svolgimento dell’eventuale prova preselettiva, ai sensi dell’articolo 6;
  • f) le modalità di svolgimento delle prove concorsuali di cui agli articoli 7 e 8, assicurando la pubblicità della prova orale;
  • g) le modalità di informazione ai candidati ammessi alla procedura concorsuale;
  • h) i documenti richiesti per l’assunzione;
  • i) l’informativa sul trattamento dei dati personali.

Precisiamo che il bando stabilirà, riguardo al:

  • punto e), la durata della prova preselettiva e la ripartizione dei quesiti tra i previsti ambiti disciplinari;
  • punto f), la durata della prova scritta e della prova orale

Concorso Dirigenti Scolastici: il Regolamento è pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Ecco i requisiti per partecipare e le prove da superare

SCARICA IL REGOLAMENTO

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur