Concorso Dirigenti Scolastici: Coscia, Carocci (PD) “Bene l’impegno della Ministro Carrozza a trovare una rapida soluzione”

di Lalla
ipsef

Ufficio Stampa PD – Oggi, nel corso del question time alla Camera, abbiamo espresso forte preoccupazione circa le conseguenze che potrebbero avere sul normale avvio dell’anno scolastico le sentenze di alcuni TAR in merito a presunte irregolarità nelle procedure per il concorso per dirigenti scolastici.

Ufficio Stampa PD – Oggi, nel corso del question time alla Camera, abbiamo espresso forte preoccupazione circa le conseguenze che potrebbero avere sul normale avvio dell’anno scolastico le sentenze di alcuni TAR in merito a presunte irregolarità nelle procedure per il concorso per dirigenti scolastici.

In particolare desta grande inquietudine la situazione della regione Lombardia dove il Consiglio di Stato ha confermato l’annullamento del concorso, a dichiararlo sono le deputate Pd della VII commissione Maria Coscia e Grazia Rocchi

"La Ministra Carrozza, osserva Grazia Rocchi, ci ha rassicurato manifestando la volontà di trovare una rapida soluzione al problema attraverso la predisposizione di un atto normativo che, in questa fase di contenziosi aperti, possa garantire l’ordinato avvio dell’anno scolastico a partire proprio dalla delicata situazione della Regione Lombardia".

"Inoltre, prendiamo atto con favore della sua volontà di adoperarsi per la semplificazione delle procedure inutilmente complicate".

"Accogliamo favorevolmente l’intenzione della Ministro di promuovere celermente questo atto normativo che darà tranquillità e certezza alle scuole garantendo la nomina dei dirigenti" conclude la capogruppo Pd in VII commissione cultura.

Versione stampabile
soloformazione