Concorso Dirigenti Scolastici, assunzioni: scuole disponibili in ogni regione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I vincitori del concorso per dirigente scolastico sono ormai prossimi all’assunzione nel nuovo ruolo per l’a.s. 2019/20.

Raccogliamo in questo articolo gli elenchi delle sedi (scuole) disponibili nelle varie regioni, ricordando la procedura che condurrà i neo dirigenti all’assunzione in ruolo e all’assegnazione della sede.

Assunzioni

Le fasi, che condurranno all’assunzione dei neo dirigenti, sono le seguenti:

  1. i vincitori esprimono le preferenze tra le regioni tramite Istanze Online sino al 4 agosto;
  2. segue l’assegnazione ai ruoli regionali, secondo l’ordine di graduatoria e le preferenze espresse dai vincitori stessi nel limite dei posti disponibili in ciascun USR (il Miur aveva indicato che tale assegnazione sarebbe dovuta avvenire dal 5 agosto);
  3. il competente USR invita poi i vincitori a sottoscrivere il contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato previsto dal CCNL relativo alla dirigenza scolastica. Nell’assegnazione della sede di servizio, il competente USR si atterrà a quanto disposto dagli articoli 21 e 33, commi 5, 6 e 7, della legge 104/1992, ossia alle precedenze previste dalla predetta legge.

Elenchi scuole disponibili

Di seguito i posti disponibili nelle varie regioni:

Abruzzo 

Basilicata

Calabria

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio Rettifiche

Liguria Rettifica

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

rettifica Sicilia–  Sicilia

Toscana

Umbria

Veneto

Versione stampabile
anief banner
soloformazione