Concorso dirigenti scolastici, ansia per la data dello scritto. Lettera

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Marcella Bertocchi – Cara Redazione, sono un’insegnante in attesa di sostenere la prova scritta del concorso dirigenti scolastici.

Scelgo di rivolgermi a Voi perché, in un mare di incertezze, mi sembrate uno degli interlocutori più seri ed affidabili e in grado di cogliere lo sconforto di chi ancora crede nella scuola.

Che dire, a volte mi sembra che questo concorso sia teso a selezionare come futuri dirigenti non i più adatti o i più preparati, ma solo quei pochi che resisteranno. Si tratta di un percorso ad ostacoli, duro anche sul piano emotivo e che non risparmia sorprese.

E’ di ieri la sentenza del TAR del Lazio. Una sentenza che giustamente accoglie il ricorso di chi, dopo aver visto inficiato l’esito della propria prova preselettiva, avrà diritto a sostenere nuovamente la prova.

Ci sono loro, questo è certo, ma c’è anche chi, come me, attende con ansia quel giorno e desidera fortemente sostenere una prova sulla cui validità non si possa obiettare.

Il TAR del Lazio dispone la sospensiva dell’efficacia del decreto di ammissione alla prova scritta. E ora che si fa? Certo non si può fare finta di nulla, non si può non prendere atto di questa decisione e, di conseguenza, non si può procedere con l’effettuazione della prova scritta il prossimo 18 ottobre.

Vorrei tanto che si potesse, vorrei tanto liberarmi finalmente di questa continua altalena fra senso di adeguatezza e consapevolezza che, in 150 minuti, non sarà facile dimostrare di essere competenti.

Leggo sul Vostro sito Internet che il MIUR sembra voler procedere ugualmente e che intende appellarsi al Consiglio di Stato. Mi auguro, e con me molti aspiranti dirigenti, di poter sostenere la prova scritta solo quando il tutto troverà una piena definizione.

Grazie infinite. Un’aspirante dirigente demotivata

Concorso dirigenti, prove scritte non saranno spostate: tribunale ordina ripetizione preselettiva di alcuni candidati

Versione stampabile
anief
soloformazione