Concorso dirigenti scolastici, ambiti territoriali, aumenta fondo scuole, più soldi paritarie, school bonus dal prossimo anno. Tutto sulla Legge di Stabilità

di Anselmo Penna

Interventi per la scuola anche nella Legge di Stabilità che dopo la Camera è passata al Senato. Vediamo quali sono i provvedimenti.

Interventi per la scuola anche nella Legge di Stabilità che dopo la Camera è passata al Senato. Vediamo quali sono i provvedimenti.

School Bonus

Sebbene fosse già stato predisposto per il prossimo 730, lo school bonus slitta di un anno. Si tratta del credito d'imposta per le erogazioni dei privati alle scuole. Lo sconto sarà nel 2017 del 65%, mentre nel 2018 del 50%.

Misure per gli studenti

Si tratta di finanziamenti che stanziano 10milioni per l'acquisto di libri di testo, mentre per il diritto allo studio i fondi passano da 5 a 55milioni.

Dirigenti tecnici e dirigenti scolastici

Vengono 'congelati' i posti dei dirigenti tecnici di seconda fascia, mentre la gestione del concorso per dirigenti scolastici passa dalla Scuola nazionale dell'amministrazione al Miur". Tutto sul concorso dirigenti

Più soldi alle paritarie

Stanziati 25 milioni per le paritarie, portando i finanziamenti ad un totale di 500mln per il prossimo anno scolastico.

Più soldi alle scuole

Aumenta il fondo per il funzionamento delle scuole aggiungendo 23,5mln. In parte finanziato dallo slittamento dello school bonus.

ATA

Bocciati gli emendamenti per ripristinare i 2020 posti tagliati dalla precedente legge di stabilità e per la formazione del personale relativamente agli alunni disabili.

Ambiti territoriali

Scompare, invece, l'emendamento anticipato alla stampa da fonti governative che puntava ad una rivisitazione delle dimensioni degli ambiti territoriali dai quali di dirigenti nomineranno i docenti.

Infatti, si era prospettata la possibilità di rivedere il loro dimensionamento, potento istituire ambiti anche in aree geografiche con popolazione inferiore a 300mila abitanti.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione