Concorso Dirigenti Scolastici: altre sentenze nei prossimi giorni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La sentenza “pilota”del TAR, che ha annullato il concorso Dirigenti Scolastici viene definita coraggiosa, “un miracolo che rende giustizia ai ricorrenti dall’Avv. Massimo Vernola. 

Nei prossimi giorni tra l’altro, ci anticipa l’Avvocato, sono attese decine di altre sentenze del TAR Lazio, per cui le sorprese potrebbero non essere finite.

“Siamo molto soddisfatti per questa decisione che restituisce ai cittadini fiducia nel sistema giustizia, scevro da condizionamenti politici e assolutamente imparziale – commenta l’Avv. Vernola –  Il MIUR ovviamente ha già comunicato che farà appello al Consiglio di Stato, ma noi non staremo a guardare e riproporremo in secondo grado anche tutte le questioni per ora ritenute infondate dal TAR sulla violazione del principi dell’anonimato, sul software obsoleto e sulla violazione della regola prevista nel bando della prova unica nazionale.”

“L’incompatibilità rilevata dal Tar – conclude l’Avvocato – per tre componenti è un dato inconfutabile e risponde ai principi di imparzialità e trasparenza dettati dallo stato MIUR!

Potrà ora il MIUR smentire se stesso? Prima si fissano le regole del gioco e dopo si sostiene che non sono valide? Al Consiglio di Stato l’ardua sentenza!”

Concorso dirigenti scolastici, annullato dal Tar. Ministero: chiederemo sospensiva della sentenza

Versione stampabile
soloformazione