Concorso Dirigenti Scolastici, alla ricerca dei diritti (conquistati e) perduti (?). Lettera

Stampa
ex

inviata da Roberto Zanrè – Cari lettori, in questi ultimi mesi sono state pubblicate sul Web decine di lettere a proposito del concorso per dirigenti scolastici. Per quasi tutte non è stato difficile scorgere una apparente regia e un sottile coordinamento.

Lettere abbastanza articolate e piene di dettagli, ma non proprio con “tutti” i dettagli. Ogni lettera aveva un preciso obiettivo e proponeva soluzioni ovviamente favorevoli agli scriventi, ma tale da mai contemplare gli interessi generali della collettività o perlomeno di tutte le parti in causa. Tutto l’armamentario retorico tradizionale è stato utilizzato, non disdegnando – come da tradizione – di invocare le leggi, lo stato di diritto, la Costituzione. Vedremo in seguito se in modo pertinente o meno.

Leggi le riflessioni

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur