Concorso dirigenti scolastici 2011: i ricorrenti si appellano al Governo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Inviato da Carmen Voglino – Ancora una volta  i RICORRENTI del Concorso Dirigenti del 2011 si rivolgono alle autorità istituzionali per vedere risolta la propria causa.

Come già sa il nostro nuovo Ministro, il concorso per DS del 2011 ha visto momenti e fasi che si sono alternati in  modo inadeguato, dando ad alcuni delle possibilità ed opportunità e negandole ad altri.

Il nostro Ministro  sa perfettamente che i libroni delle prove di esame, che i ricorrenti hanno citato davanti ai TAR,  perche errati, contenevano domande che avrebbero inficiato e compromesso il risultato finale. Nonostante ciò ad alcuni è stato data la possibilità di sostenere gli scritti e gli orali, di correggere e ricorreggere, ammettere e non ammettere.

Mai al contrario è stato sostenuto chi, come noi, ha  visto lesi i propri diritti.

Le vertenze, proprio perché suffragate da notevoli dati reali e da elementi validi, sono pendenze che vanno risolte e affrontate, dopo sette lunghi anni di ricorsi e di appelli, in cui non chiediamo una sanatoria ma un corso con esame finale.

Chiediamo quanto fatto per i ricorrenti della prima fase 2011 e seconda fase 2015.

Chiediamo che  ci sia la stessa coerenza e trasparenza  come per i ricorrenti 2004/06, prevista dagli articoli 87 e 88 della legge 107/2015.

Abbiamo più volte portato all’attenzione del Ministero la necessità  di porre rimedio a siffatta situazione. Anche il Consiglio di Stato ha sollevato un dubbio di costituzionalità sull’organizzazione del corso intensivo, svolto peraltro solo per alcuni nel 2015, investendo del problema la Corte Costituzionale, della cui decisione   siamo ancora in attesa.

Auspichiamo pertanto che il nuovo Governo, nella veste del nuovo Ministro, possa sanare questa lunga ed imbarazzante situazione, mettendo fine alla evidente discriminazione venutasi a creare.

Il comitato, rappresentato a livello nazionale dalla Prof.ssa Carmen Voglino (mail [email protected]) chiede un colloquio urgente con i Ministri al fine di trovare una soluzione politica ed evitare ulteriori danni causati da una eventuale sentenza favorevole della Consulta dopo l’inizio del nuovo concorso DS 2018

9.06.2018

Per il Gruppo Ricorrenti Concorso D.S. 2011

                   ( Carmen VOGLINO )

Versione stampabile
anief anief
soloformazione