Concorso dirigente scolastico, titoli: punti per animatori digitali e membri dei nuclei di valutazione?

di redazione

item-thumbnail

I docenti, che hanno superato la prova scritta del concorso per dirigente scolastico, devono adesso dichiarare o presentare i titoli posseduti.

Concorso dirigente scolastico, dichiarazione titoli dall’8 al 24 aprile tramite Istanze Online

L’incarico di Animatore Digitale e/o quello di membro del Nucleo di Autovalutazione sono tra quelli che danno luogo al riconoscimento di punteggio?

Rispondiamo al quesito di un nostro lettore, ricordando dapprima come e quando vanno presentati i titoli.

Concorso dirigente scolastico: presentazione titoli

Gli interessati devono dichiarare i titoli, tramite il portale Istanze Online, a partire dalle ore 9:00 dell’ 8 aprile 2019 e fino alle ore 14:00 del 24 aprile 2019.

Non tutti i titoli sono dichiarabili, alcuni infatti vanno presentati in quanto non possono non essere documentati con autocertificazione o dichiarazione sostitutiva. Concorso dirigente scolastico, quali titoli non si possono auto certificare. Come presentarli

Concorso dirigente scolastico: punti per membro del Nucleo di Autovalutazione

Ritornando al quesito di partenza, nella tabella A, allegata al DM 138/2017, è previsto, tra i titoli professionali, al punto b. 4) quanto segue:

Inclusione nell’elenco degli esperti dei nuclei di valutazione di cui
all’articolo 3, comma 1 lettera f) del decreto del Presidente della
Repubblica 28 marzo 2013, n. 80 – Punti 0.50

Per coloro i quali, dunque, sono inseriti nell’elenco degli esperti dei nuclei di valutazione esterna (come leggiamo nel DPR 80/2013) è previsto un punteggio pari a 0.50 punti.

Il nostro lettore non rientra in tale voce, in quanto dovrebbe far parte (vista la formulazione del quesito) del Nucleo Interno di Valutazione (NIV) della scuola.

Concorso dirigente scolastico: punti per Animatore digitale

Nella tabella summenzionata non è previsto esplicitamente alcun punteggio per l’incarico di Animatore digitale, tuttavia nel punto b. 6) si prevede l’attribuzione di punti 0.75 per:

ogni incarico formalmente attribuito per le funzioni strumentali,
ai sensi dell’articolo 33 del CCNL 29/11/2007.
ogni incarico attribuito ai sensi dell’articolo 1, comma 83 Legge n.
107/2015 

Il predetto comma 83 della legge 107/2015 prevede che il dirigente possa individuare nell’ambito dell’organico dell’autonomia fino al 10% di docenti che lo collaborano in attività di supporto organizzativo e didattico dell’istituzione scolastica.

L’individuazione dell’animatore ditale, come scritto dal Miur nelle Faq pubblicate con nota n. 23331 del 07/12/2015,  è stata lasciata all’autonomia delle scuole. Pertanto, il punteggio di 0.75  potrebbe essere riconosciuto, se l’incarico sia stato attribuito ai sensi del comma 83 della legge 107.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
ads ads