Concorso dirigente scolastico, Faq Miur su inserimento pre-ruolo e docenti con decorrenza economica 01/09/2017

Stampa

Prosegue la pubblicazione di Faq ministeriali relative al concorso per diventare dirigente scolastico, il cui termine ultimo di presentazione delle domande di partecipazione è fissato al 29 dicembre.  

Le ultime due Faq pubblicate sono la numero 25 e la numero 26.

Nella Faq 25 il Miur affronta la problematica di chi ha già superato l’anno di prova, pur avendo come decorrenza economica l’1/9/2017, per cui il sistema non fa accedere alla compilazione della domanda. Questo perché  non è consentita la partecipazione a chi non ha svolto l’anno di prova e il sistema, essendo la decorrenza economica 01/09/2017, in automatico ritiene che il docente debba ancora svolgerlo.

Nella Faq 26, invece, l’Amministrazione indica che, avendo il requisito dei 5 anni con il solo servizio di ruolo, non è necessario indicare anche il pre-ruolo.

Le Faq

25. Sono un docente di ruolo con decorrenza giuridica 1/9/2016 ed economica 1/9/2017 e da questo il sistema informativo deduce che non ho ancora completato l’anno di prova. E quindi non accedo all’istanza del concorso per dirigenti scolastici. Non è recepita la normativa del DM 850 del 27 ottobre 2015?

La normativa è recepita con questa modalità: il sistema blocca tutti coloro che pur essendo di ruolo hanno decorrenza economica 1/9/2017. Se, però, l’operazione di conferma in ruolo risulta effettuata sul fascicolo personale il sistema consentirà l’accesso. Pertanto gli aspiranti dirigenti scolastici che ricevono il messaggio: “Ai sensi dell’art. 3 del D.D.G. 1259 del 23/11/2017 è ammesso a partecipare il personale docente ed educativo delle istituzioni scolastiche ed educative statali assunto con contratto a tempo indeterminato, confermato in ruolo ai sensi della normativa vigente.”  devono assicurarsi presso la scuola di servizio che la conferma in ruolo sia stata comunicata a sistema.

26. Sono una docente confermata in ruolo da cinque anni o più. Devo inserire anche i servizi pre-ruolo?

Non è necessario. I servizi non di ruolo devono essere inseriti solo nel caso in cui servano a raggiungere i cinque anni di servizio richiesti per l’accesso.
Ovviamente si consiglia a chi ha un numero di poco superiore ai cinque anni di servizio di indicare tutti i servizi prestati al fine di evitare che, in sede di verifica dei requisiti di accesso, qualcuno debba essere scartato e la domanda non possa essere accolta per mancanza del requisito dei cinque anni.

Tutte le altre Faq

Concorso dirigenti scolastici, domande dal 29 novembre. Testo in Gazzetta (scaricalo), LA SCHEDA con i particolari

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite