Concorso dirigente scolastico, 13 dicembre prova scritta per ricorrenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il prossimo 13 dicembre, come riferito, si svolgerà la prova scritta del concorso per dirigente scolastico da parte dei candidati partecipanti in Sardegna, ove la prova non è stata svolta a causa dell’allerta meteo.

Concorso Dirigenti Scolastici: il 13 dicembre prova scritta in Sardegna

Prova scritta in Sardegna

La data del 13 dicembre è stata resa nota in Gazzetta Ufficiale il 9 novembre u.s.

Pubblicate anche le sedi e le aule in cui gli aspiranti dirigenti svolgeranno la prova scritta.

Candidati in possesso di provvedimenti giurisdizionali

Il Miur, in data odierna, nella pagina web dedicata, ha ricordato la succitata data del 13 dicembre e fornito anche indicazioni per eventuali candidati in possesso di provvedimenti giurisdizionali favorevoli, che predispongono l’ammissione con riserva alla procedura concorsuale.

Residenti in Sardegna

I candidati, ammessi al concorso con riserva e residenti in Sardegna, possono sostenere la prova scritta, il 13 dicembre, nelle sedi individuate per tale Regione.

I predetti candidati dovranno presentarsi nell’aula indicata muniti di:

  • provvedimento giurisdizionale che contenga l’espressa previsione del loro nominativo;
  • documento di riconoscimento in corso di validità;
  • codice fiscale.

Residenti in regioni diverse dalla Sardegna

Nella medesima data del 13 dicembre, svolgono la prova scritta i candidati di regioni diverse dalla Sardegna, in possesso di provvedimenti giurisdizionali che predispongono l’ammissione alle prove con riserva.

Tali candidati svolgono la prova nelle sedi appositamente individuate dall’USR Lazio e che saranno pubblicate sul sito internet dello stesso e del Miur.

Versione stampabile
anief
soloformazione