Concorso centri per l’impiego, Di Maio: entro il 2019. Requisiti

Stampa

Il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico  Luigi Di Maio ha firmato il decreto di riparto dei fondi per il potenziamento infrastrutturale dei centri per l’impiego e per le 4.000 assunzioni a tempo indeterminato che le Regioni sono autorizzate a effettuare tramite concorso già nel 2019.

Requisiti

Tre le aree dove saranno assunti i 4mila operatori: area amministrativa e delle politiche del lavoro, area informatica-statistica e area comunicazione-informazione.

Per alcuni profili (operatore del mercato del lavoro) sarà sufficiente il diploma, per altri “specialista in mercato e servizi per il lavoro”.

Le prove

Eventuale preselettiva se il numero dei candidati è tre volte maggiore ai posti messi a concorso;

prova scritta, con accertamento anche di lingua inglese e conoscenze informatiche.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur