Concorso a cattedra, tutto pronto per 180mila docenti in tre anni. Per Ministro sono di più, bando entro 1 dicembre 2015

WhatsApp
Telegram

Per il nuovo concorso a cattedra è tutto pronto, a dirlo il Ministro Giannini ieri a Zapping che ha anticipato la richiesta al MEF per il via.

Per il nuovo concorso a cattedra è tutto pronto, a dirlo il Ministro Giannini ieri a Zapping che ha anticipato la richiesta al MEF per il via.

I posti saranno, secondo quanto ha affermato il Ministro, tra 187 e 190 mila, qualcosina in più rispetto a quanto affermato dal Sottosegretario Faraone qualche giorno fa.

I posti riguarderanno un triennio, dal 2016 al 2018 e saranno aggiunti altri 30mila posti per svuotare le graduatorie ad esaurimento. Giannini ha chiarito che i docenti saranno assunti su cattedre libere "che già sappiamo prima dove si trovano: quindi chi concorre sa che le cattedre si troveranno in quella regione".

I numeri per ogni ordine di scuola, secondo le stime di Faraone:

  • 6.800 scuola dell'infanzia
  • 15.900 primaria
  • 13.800 scuola secondaria di I grado
  • 16.300 scuola secondaria di secondo grado.

Per il sostegno i posti saranno circa 11mila.

Sciolto il nodo della prova preselettiva che sarà soltanto per primaria e infanzia, mentre si mantengono uno scritto computer based e un orale basato sulla simulazione di una lezione. Riforma classi di concorso, parte iter Camera. Tempi rapidi per concorso a cattedra 2015. Il testo e le tabelle

Tutto sul concorso a cattedra

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, scade oggi